Ricaricare in contanti l’account Helbiz nei punti vendita Esselunga

Ricaricare in contanti l’account Helbiz nei punti vendita Esselunga

Più opportunità per gli utenti che vogliono noleggiare una bici o un monopattino elettrico. Helbiz aggiunge una nuova opzione al carnet dei sistemi di pagamento supportati annunciando l’integrazione con epay e la disponibilità di gift card nei punti vendita Esselunga.

L’accordo consentirà a tutti i clienti Helbiz di effettuare il noleggio dei mezzi elettrici pagando in contanti. Per farlo sarà sufficiente selezionare la nuova modalità Ricarica in contanti all’interno dell’app e generare un codice a barre da mostrare in tutti i punti convenzionati. Nello specifico, una volta individuato l’esercizio più vicino l’utente non dovrà fare altro che recarsi sul posto, chiedere la scansione del codice a barre e pagare l’importo della ricarica desiderata da accreditare all’interno del proprio account Helbiz.

La prima realtà a credere nella micro mobilità e a rendere disponibile questo servizio di pagamento in contanti delle corse Helbiz è Esselunga. La nota catena di supermercati di alta qualità, infatti, a partire dal 26 ottobre darà la possibilità di ricaricare il proprio account Helbiz tramite la scansione del codice a barre direttamente alla cassa o alla cassa self service, in tutti gli store Esselunga sul territorio nazionale. Oltre alla ricarica in contanti, il supporto di epay consentirà a tutti gli utenti di acquistare gift card prepagate del valore di 10 o 30 euro[1] all’interno dei punti vendita selezionati. Ogni card Helbiz conterrà un codice univoco che potrà essere convertito in credito per il pagamento dello sharing all’interno dell’apposita sezione Pagamenti > codice promozionale dell’app Helbiz.

Il rilascio delle nuove funzioni di pagamento, che avverrà nelle prossime settimane, consentirà a tutti gli utenti che non hanno particolare dimestichezza con le carte di credito e con i sistemi di pagamento elettronico di beneficiare di tutti i vantaggi della smart mobility di Helbiz. “Dalle ultime rilevazioni – sottolinea Ruggero Cipriani Foresio, Head of Global Partnerships di Helbiz – ci sono aree del nostro Paese nelle quali l’80% delle persone non utilizza una carta di credito, debito o prepagata per vari motivi, fra cui anche la paura di frodi. In questo senso l’accordo con epay per l’acquisto di credito prepagato attraverso contante o gift card ci permette di migliorare sensibilmente l’accessibilità alla nostra piattaforma, già apprezzata da milioni di clienti nel mondo”.